itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Oratorio

L'oratorio è un luogo della cristianità solitamente di piccole dimensioni destinato alla preghiera e al culto privato di famiglie o comunità. Generalmente annesso e collegato, almeno in origine, ad altri edifici (es. di un castello), l'oratorio poteva anche sorgere come edificio indipendente. Presente fin dalla nascita del cristianesimo, ebbe però grande diffusione nel XVII secolo in seguito alla Controriforma cattolica, tanto che gli esempi più pregevoli di oratorio appartengono proprio al Barocco. Gli oratori divennero importanti soprattutto a partire da quell'epoca, con la regola di San Filippo Neri, che pose una distinzione precisa tra oratorio e chiesa: l'oratorio per essere tale (anche quando fisicamente collegato ad un altro edificio) doveva possedere un accesso indipendente e facciata propria.


Oratorio della Compagnia della Santissima Trinità

53100 Siena

Oratorio di Nostra Donna

54027 Pontremoli - Massa e Carrara

Oratorio di San Giacinto

55045 Pietrasanta - Lucca

Cappella della Madonna di Loreto

56028 San Miniato - Pisa

Oratorio di Sant'Antonio Abate

56048 Volterra - Pisa

Oratorio di Sant'Antonio Abate

59100 Prato

Oratorio di San Bartolomeo

59100 Prato

Oratorio del Gonfalone

60044 Fabriano - Ancona

Oratorio della Carità

60044 Fabriano - Ancona

Oratorio di San Giovanni Battista

61029 Urbino

Oratorio di San Giuseppe

61029 Urbino

Oratorio del Corpus Domini

61049 Urbania - PU

Oratorio di San Pellegrino

67020 Caporciano - L'Aquila

Oratorio dei Bianchi

90134 Palermo

Oratorio dell'Immacolatella

90134 Palermo

Oratorio di San Lorenzo

90134 Palermo

Oratorio di San Mercurio

90134 Palermo

Oratorio del Rosario di Santa Cita

90134 Palermo

Oratorio del Rosario di San Domenico

90134 Palermo

Oratorio del Carminello

90134 Palermo

Complesso di Santa Maria della Croce

97018 Scicli - Ragusa