itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Oratorio

L'oratorio è un luogo della cristianità solitamente di piccole dimensioni destinato alla preghiera e al culto privato di famiglie o comunità. Generalmente annesso e collegato, almeno in origine, ad altri edifici (es. di un castello), l'oratorio poteva anche sorgere come edificio indipendente. Presente fin dalla nascita del cristianesimo, ebbe però grande diffusione nel XVII secolo in seguito alla Controriforma cattolica, tanto che gli esempi più pregevoli di oratorio appartengono proprio al Barocco. Gli oratori divennero importanti soprattutto a partire da quell'epoca, con la regola di San Filippo Neri, che pose una distinzione precisa tra oratorio e chiesa: l'oratorio per essere tale (anche quando fisicamente collegato ad un altro edificio) doveva possedere un accesso indipendente e facciata propria.


Oratorio di Santo Stefano

20823 Lentate sul Seveso - MB

Tempietto di San Fedelino

22010 Sorico - Como

Oratorio di San Giacomo e Filippo

22016 Tremezzina - Como

Oratorio di Santa Margherita

23804 Monte Marenzo - Lecco

Oratorio dei Disciplini

24023 Clusone - Bergamo

Cappella Suardi

24069 Trescore Balneario - Bergamo

Oratorio di San Vito

28043 Bellinzago Novarese - Novara

Oratorio di Santa Maria

28070 Garbagna Novarese - Novara

Oratorio della Madonna del Latte

28100 Novara

Oratorio di San Remigio

28922 Verbania - VB

Oratorio dei Crociferi

30100 Venezia

Oratorio della Purità

33100 Udine

Oratorio Francescano di Curtarolo

35010 Curtarolo - Padova

Chiesa di San Massimo di Borghetto

35010 San Martino di Lupari - Padova

Oratorio di San Michele

35013 Padova

Scuola di San Rocco

35139 Padova

Oratorio di San Giorgio

35139 Padova

Oratorio dei Boccalotti

36100 Vicenza

Oratorio di Santa Caterina d'Alessandria

40030 Grizzana Morandi - Bologna

Complesso Santa Maria della Vita

40124 Bologna

Oratorio di San Giovanni Battista dei Fiorentini

40124 Bologna