itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Basilica

Nell'antica Roma la basilica era un edificio pubblico utilizzato come luogo di riunioni pubbliche e di amministrazione della giustizia. Il termine indicava una costruzione con navata centrale rialzata, sulla cui parte superiore potevano essere ricavate finestre, permettendo di risolvere i problemi di illuminazione tipici dei grandi edifici. Il significato della parola si è esteso, fin dal IV secolo, ai luoghi di culto cristiano, divenendo un particolare e definito tipo architettonico, costituito da uno spazio suddiviso in tre o cinque navate, generalmente con un'abside finale.


Basilica di Sant'Elia

01030 Castel Sant'Elia - Viterbo

Basilica di San Francesco alla Rocca

01100 Viterbo

Basilica di Sant'Agostino

02100 Rieti

Basilica di Santa Maria Salome

03029 Veroli - Frosinone

Basilica di San Salvatore

06049 Spoleto - Perugia

Basilica di San Francesco

06081 Assisi - Perugia

Basilica di Santa Maria degli Angeli

06081 Assisi - Perugia

Basilica di Santa Chiara

06081 Assisi - Perugia

Basilica di San Domenico

06121 Perugia

Basilica e Abbazia di San Pietro

06126 Perugia

Basilica di Saccargia

07040 Codrongianos - Sassari

Basilica di San Gavino

07046 Porto Torres - Sassari

Basilica di San Saturnino

09127 Cagliari

Basilica Mauriziana

10122 Torino

Basilica di Superga

10132 Torino

Basilica di Sant'Andrea

13100 Vercelli

Basilica di San Sebastiano

13900 Biella

Basilica di Santa Maria di Nazareth

16039 Sestri Levante - Genova

Basilica di Santa Maria delle Vigne

16123 Genova

Basilica della Santissima Annunziata del Vastato

16124 Genova

Basilica di Santa Maria Assunta di Carignano

16128 Genova