itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Basilica

Nell'antica Roma la basilica era un edificio pubblico utilizzato come luogo di riunioni pubbliche e di amministrazione della giustizia. Il termine indicava una costruzione con navata centrale rialzata, sulla cui parte superiore potevano essere ricavate finestre, permettendo di risolvere i problemi di illuminazione tipici dei grandi edifici. Il significato della parola si è esteso, fin dal IV secolo, ai luoghi di culto cristiano, divenendo un particolare e definito tipo architettonico, costituito da uno spazio suddiviso in tre o cinque navate, generalmente con un'abside finale.


Basilica della Santa Casa

60025 Loreto - Ancona

Basilica di San Lorenzo in Doliolo

62027 San Severino Marche - Macerata

Basilica di San Nicola da Tolentino

62029 Tolentino - Macerata

Duomo di Atri

64032 Atri - Teramo

Basilica di San Tommaso Apostolo

66026 Ortona - Chieti

Basilica di Santa Maria del Colle

67033 Pescocostanzo - L'Aquila

Basilica dei Santi Cesidio e Rufino

67059 Trasacco - L'Aquila

Basilica di Santa Maria di Collemaggio

67100 L'Aquila

Basilica di San Nicola di Bari

70122 Bari

Basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto

71040 Manfredonia - Foggia

Basilica di Santa Caterina d'Alessandria

73013 Galatina - Lecce

Basilica di Santa Croce

73100 Lecce

Basilica di San Martino

74015 Martina Franca - Taranto

Basilica di San Sabino

76012 Canosa di Puglia - BT

Basiliche Paleocristiane di Cimitile

80030 Cimitile - Napoli

Basilica di San Giacomo degli Spagnoli

80133 Napoli

Basilica di Santa Chiara

80134 Napoli

Basilica di San Domenico Maggiore

80134 Napoli

Basilica di Santa Maria della Sanità

80136 Napoli

Basilica di Santa Restituta

80138 Napoli

Basilica di San Paolo Maggiore

80138 Napoli