Le Strade Nuove e i Palazzi dei Rolli

I palazzi di Strada Nuova costituiscono stimolo per l’edificazione nel serrato assetto medioevale di grandi palazzi a spese dell’edilizia minore: il patrimonio edilizio viene sottoposto ad un intenso rinnovo stilistico che può riguardare la sola facciata, con l’inserimento di sofisticati apparati decorativi, o la completa ristrutturazione di tutto l’organismo edilizio, mediante l’espansione sugli edifici confinanti. La diffusione dei palazzi nel tessuto storico sugli assi principali, che prefigura un vero e proprio sistema residenziale e rigerarchizza i nodi della città antica, riceve una formalizzazione ufficiale con l’iscrizione dei palazzi, divisi in categorie a seconda della qualità architettonica e dell’imponenza rappresentativa, nei registri per l’ospitalità pubblica (Rolli, 1576), che costituiscono una spia preziosa della diffusione e della qualità dei palazzi stessi.


Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

16123 Genova
Palazzo Reale di Genova

Palazzo Reale di Genova

16121 Genova
Museo di Palazzo Rosso

Museo di Palazzo Rosso

16124 Genova
Museo di Palazzo Doria-Tursi

Museo di Palazzo Doria-Tursi

16124 Genova
Museo di Palazzo Bianco

Museo di Palazzo Bianco

16124 Genova
Palazzo Angelo Giovanni Spinola

Palazzo Angelo Giovanni Spinola

16124 Genova
Palazzo Gerolamo Grimaldi

Palazzo Gerolamo Grimaldi

16124 Genova
Palazzo Durazzo-Pallavicini

Palazzo Durazzo-Pallavicini

16126 Genova
Palazzo Nicolosio Lomellino

Palazzo Nicolosio Lomellino

16124 Genova
Palazzo Belimbau

Palazzo Belimbau

16124 Genova
Palazzo Baldassarre Lomellini

Palazzo Baldassarre Lomellini

16124 Genova
Palazzo Lercari-Parodi

Palazzo Lercari-Parodi

16124 Genova
Palazzo Negrone

Palazzo Negrone

16123 Genova