itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa

Oratorio di Sant'Antonio Abate

PRATO / Oratorio

L'oratorio sorge su un più antico luogo di culto di origine medievale. Fu edificato dai Ginori a fine Quattrocento come sede dei cavalieri di Malta, venne successivamente trasformato nel Settecento. Nel XIX secolo accolse la Compagnia degli Innocenti e quella di Sant'Antonio. Fa parte del complesso monumentale della Chiesa di San Francesco.

L’interno ha un’aula stretta e alta, dalla pianta rettangolare, modificata da interventi avvenuti nel primo Settecento. La copertura è a botte con un cornicione in stucco che percorre tutto il perimetro. Da un arco trionfale si accede al presbiterio lievemente rialzato dove si trova l’altare maggiore, riccamente decorato con stucchi bianchi e risalente al Barocco, il quale ospita una tela di Pietro Marchesini del 1717, con la Predica di San Antonio. A sinistra invece troviamo un altare con un Crocifisso ligneo del Seicento, appartenuto a Margherita Biscacchi dell’Ordine di Malta e qui sepolta come ricorda la sua lapide.

In controfacciata è presente una cantoria lignea chiusa da pannellature, dove sono collocati due dipinti provenienti dalla Compagnia degli Innocenti: Raffaele e Tobiolo di Zanobi Poggini (1550 circa), allievo di Sogliani, e Santa Caterina d’Alessandria del Seicento.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile su appuntamento
0574 31555

Biglietti

Gratuito

Servizi

Condividi

Piazza S. Antonino

59100 Prato

Tel: +39 0574 31555

Oratorio di Sant'Antonio Abate
57 hits

Aggiornamento Pagina: 16/11/2021

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.