itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La storia di Torviscosa comincia negli anni ’30 del secolo scorso con l’autarchia, che induce la SNIA Viscosa, all’epoca la più grande azienda italiana del settore dei tessili artificiali, a cercare il modo di produrre cellulosa a partire da materie prime nazionali. Nasce così questa città-fabbrica “di fondazione”, caratterizzata dagli stili architettonici cari al regime fascista e con una piazza ispirata a quelle metafisiche di De Chirico. Il nuovo insediamento residenziale, che ingloba il precedente borgo settecentesco chiamato Torre di Zuino, è collocato di fronte al grande stabilimento industriale costruito contemporaneamente e tuttora in attività.

Oltre ai beni architettonici, urbanistici e di archeologia industriale, Torviscosa custodisce anche un eccezionale patrimonio documentario, fatto di fondi archivistici aziendali e comunali, mappe e progetti, grandi plastici degli stabilimenti SNIA e una collezione fotografica di circa 10.000 lastre prodotte a partire dagli anni ’30 dal fotografo Vincenzo Aragozzini per la SNIA e le sue associate in tutta l’Italia.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Sab. Dom.
15.00-19.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Archivio

Condividi

Piazzale Marinotti, 1

33050 Torviscosa - Udine

Tel: +39 0431 929589

CID Torviscosa
311 hits

Aggiornamento Pagina: 10/02/2021

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.