Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Chiesa di Sant'Antonio Abate vecchia

Chiesa di Sant'Antonio Abate vecchia

Non si conosce la data di edificazione della piccola chiesa, la tradizione orale che narrava l'esisteva già nel primo millennio di un'edicola non ha trovato conferma negli studi archeologici che datano l'edificio al XV secolo, probabilmente su uno precedente risalente al 1300. La chiesa era stata affidata ai romiti, l'ultimo che ottenne il titolo di romito il 30 luglio 1781 fu Bartolomeo Maffei di Pinzolo.

Gli affreschi presenti sia all'esterno che all'interno dell'aula, sul presbiterio, sono datati 1540 e realizzati da Simone Baschenis e da altri membri della famiglia di Averara nel bergamasco. Gli affreschi furono scialbati nel 1837 per esser poi riscoperti nel restauro del 1953. La chiesa fu consacrata il 18 ottobre 1558. Sebbene nella metà del XX secolo la Sovraintendenza dei beni culturali e artistici avesse eseguito alcuni lavori di manutenzione, nel 1993 la chiesa dovette essere chiusa al culto a causa delle sue condizioni gravemente compromesse.

La parete di fondo porta la data 1540. Le pareti laterali e la volta sono affrescate con croci di consacrazione ed immagini sacre. Gli affreschi furono realizzati da Cristoforo Baschenis il vecchio e rappresentano al centro Cristo Pantocrato con un cielo stellato e tanti angeli, sopra i simboli dei quattro evangelisti.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Accesso Disabili

Condividi

Sant'Antonio di Mavignola

38086 Pinzolo - Trento

606
Aggiornamento Pagina: 25/02/2024