Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Il Castello Normanno-Svevo è una fortificazione che sorge nella zona medievale di Sannicandro di Bari, tra le caratteristiche case a scalinata esterna. Era circondato da un antico fossato di epoca sveva colmato e trasformato in strada solo nel 1836. Oggi lo possiamo apprezzare nella sua composizione in due parti distinte, l'una nell'altra, strutturate in epoche diverse ma non molto lontane fra loro: quella Normanna e quella Sveva. I diversi saggi, a cura della Sovrintendenza Archeologica di Bari, hanno rivelato la presenza di antiche trincee prenormanne all'interno della corte, con un nucleo fortificato, circondato probabilmente da una cinta più esterna.

All'interno del recinto il castello doveva contenere diversi edifici e la chiesa di S. Nicola, citata in documenti del XII secolo, della quale restano un'abside con i resti di un affresco raffigurante la contessa Emma d'Altavilla ed il figlio Ruggero.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile in occasione di eventi e su prenotazione.

Biglietti

Ingresso a pagamento.

Servizi

  • Mostre
  • Visite Guidate

Condividi

Piazza Dante Alighieri

70028 Sannicandro di Bari - Bari

Tel: +39 080 9936317

37
Aggiornamento Pagina: 09/02/2024