Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Pinacoteca Paolo Finoglio

Pinacoteca Paolo Finoglio

Conversano / Pinacoteca

La Pinacoteca è collocata nel Castello di Conversano, antica dimora dei Conti Acquaviva d’Aragona. È collocata nei locali dell’Antica Galleria dei conti Acquaviva, realizzati tra la fine del ’400 e l’inizio del ’500 e restaurati nel dicembre del 1999. Il restauro ha permesso sia una efficace lettura dello spazio architettonico nelle sue originarie caratteristiche sia il recupero delle interessanti sculture inserite nella muratura al di sotto degli archi lunati. Le belle mensole scolpite, cronologicamente riferibili ai primi decenni del Cinquecento, documentano un gusto tipicamente classicheggiante e richiamano in maniera stringente l’apparato decorativo dei codici miniati del conte Andrea Matteo Acquaviva (1481-1528). I locali della Pinacoteca comprendono un’anticamera, un salone di rappresentanza ed una piccola sala."

Si conserva integro nella sua unicità il ciclo pittorico sulla Gerusalemme liberata del Tasso. Lo dipinse per questi ambienti negli anni intorno al 1640 il pittore napoletano Paolo Domenico Finoglio (circa 1590- 1645), attivo non solo a Napoli presso la Certosa di S. Martino, ma anche a Pozzuoli e in altri centri campani prima di passare in Puglia nel Salento; si trasferì poi definitivamente in Conversano, per assolvere presso gli Acquaviva d’Aragona al compito di “pittore di corte” e rispondere a numerose committenze di temi profani e religiosi.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Mar. a Ven.
9.30-13.00
16.30-21.00

Sab. Dom.
9.30-13.00
16.30-21.30

Biglietti

Intero: € 5,00
Ridotto: € 2,00

Servizi

  • Accesso Disabili
  • Attività Didattica
  • Bookshop
  • Visite Guidate

Condividi

Piazza della Conciliazione, 86
70014 Conversano - Bari
Tel: +39 080 4958525
998
Aggiornamento Pagina: 04/08/2023