Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Museo Diocesano di Pozzuoli

Museo Diocesano di Pozzuoli

Musei Ecclesiastici d'Arte Sacra / Pozzuoli

Il Museo diocesano è sorto come strumento per contrastare, da un lato, lo stravolgimento e la quasi totale cancellazione della bimillenaria storia di Pozzuoli, a causa della trasformzione così profonda e repentina della diocesi di Pozzuoli durante il XX sec. e, dall’altro, consentire uno studio più approfondito delle tradizioni cristiane dei Campi Flegrei.

L'itinerario museale racconta la storia del territorio diocesano a partire dalla sua prima evangelizzazione, attraverso le opere d'arte e la suppellettile liturgica. Di rilievo:

- Madonna e San Giuseppe (XVI secolo), sculture lignee, attribuibile a Pietro Belverte, provenienti dalla chiesa di Santa Maria della Consolazione.
- Busto di san Gennaro (1720 circa), opera di Carmine Lantriceni.
- Reliquiario a busto di san Procolo (1731), in argento, di Domenico De Blasio.
- Ecce Homo (XVII secolo), olio su tela, di ambito fiammingo, proveniente dalla sagrestia della Chiesa di San Michele a Monte Sant'Angelo.
- Ritratto di don Domenico d'Oriano (seconda metà del XVIII secolo), di Giacinto Diano, proveniente dalla Chiesa di San Raffaele.
- Ritratto del vescovo Alfonso Castaldo (1934 - 1966), opera di Vicenzo Ciardo.
- San Francesco invia Sant'Antonio a predicare (XVII secolo), olio su tela, opera di Paolo Domenico Finoglio, proveniente dalla cappella abbattuta dedicata a san Procolo nella cattedrale.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Sab.
9.00-12.30

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Via Campi Flegrei, 12

80078 Pozzuoli - Napoli

Tel: +39 081 5261204

Museo Diocesano di Pozzuoli
3731 hits
Aggiornamento Pagina: 11/09/2021
Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.