Museo della Permanente

La raccolta si è venuta formando nel corso di più di un secolo di storia dell’ente, a partire dall’inaugurazione della sede attuale nel 1886 sino ai giorni nostri, attraverso l’acquisizione dei dipinti e delle sculture premiate alle rassegne organizzate dalla Permanente e la donazione di opere sia da parte degli artisti, sia da parte di collezionisti e mecenati. Tra i numerosi premi acquisto che nel corso di tutto il Novecento hanno accompagnato le mostre d’arte contemporanea realizzate dalla Società, secondo un costume di illuminato mecenatismo, volto a favorire gli artisti quando ancora il mercato non aveva raggiunto l’attuale sviluppo. Sono presenti opere di Emilio Gola, Galileo Chini, Felice Casorati, Lucio Fontana, Carlo Carrà, Giuseppe Banchieri, Mauro Reggiani, Mario Schifano, Luigi Veronesi e molti altri.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Filippo Turati, 34
  • 20121 Milano

Contatti

  • Telefono: +39 02 6551445
Venerdì, 04 Settembre 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.