Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Centro di Documentazione Storica sulla Grande Guerra

Centro di Documentazione Storica sulla Grande Guerra

Musei della Grande Guerra / Centro Informazione Documentazione / San Polo di Piave

Il Centro di Documentazione Storica sulla Grande Guerra, è stato istituito dal Comune di San Polo di Piave il 28 luglio 1992 al fine di valorizzare il “Fondo Fotografico sulla Grande Guerra” donato dal Dott. Eugenio Bucciol, frutto di lunghe ricerche da lui condotte a Vienna presso l‘Archivio di Guerra e la Biblioteca Nazionale. Tale fondo raccoglie circa 1500 riproduzioni fotografiche, per lo più inedite, di diversi formati relative soprattutto al fronte italiano e all’occupazione del Veneto Orientale e del Friuli nel 1917–1918. La raccolta si è poi arricchita nel 1994 di altre 3500 soggetti fotografici in diapositiva, donati in copia dalla Fototeca della Regione Veneto, provenienti dall’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Museo Centrale del Risorgimento, di Roma. Con questa eccezionale documentazione di base il Centro è stato ufficialmente aperto il 13 maggio 1995. In quest’ultimo decennio l’attività del Centro si è efficacemente estesa dalla testimonianza fotografica a quella filmica grazie anche a una proficua collaborazione con la Fototeca Regionale Veneta.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Ven.
15.00-19.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Accesso Disabili
  • Archivio

Condividi

Via Papa Luciani, 18

31020 San Polo di Piave - Treviso

Tel: +39 0422 206078

Centro di Documentazione Storica sulla Grande Guerra
315 hits

Aggiornamento Pagina: 21/12/2021

Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.