Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Forte Altavilla

Forte Altavilla

ANCONA / Fortezze

A sud della città di Ancona, nel rione di Pietralacroce, si trova il Forte Altavilla, una fortificazione realizzata immediatamente dopo l'Unità d'Italia per respingere attacchi terrestri e non marittimi, anche se realizzata non distante dalle rupi e in posizione dominante sul mare Adriatico. Dal Forte si può godere anche di un ottimo panorama su Monte Conero.

Poco dopo l'Unità d'Italia furono costruiti in città anche altri forti: Ancona era stata dichiarata "piazzaforte di prima classe", in quanto importante congiunzione tra nord e sud d'Italia (Roma era ancora nelle mani del papa) e unico porto militare in grado di svolgere una funzione anti-asburgica (Venezia era ancora austriaca) contro eventuali sbarchi nella zona tra Ancona e Rimini. La piazzaforte di Ancona, in caso di guerra, doveva evitare un attacco terrestre e marittimo da parte dell'Impero Asburgico: le sorti della città erano ritenute decisive per la difesa del giovane stato italiano.

Secondo gli schemi ottocenteschi, erano state realizzate tre linee di difesa: la prima linea comprendeva le fortificazioni di Monte dei Corvi, Montacuto, Montedago, Montagnolo; la seconda linea difensiva comprendeva Forte Altavilla, il vicino Forte Garibaldi (già Forte Umberto) e Forte Scrima; la terza linea era costituita dalle nuove mura cittadine. Questi criteri difensivi furono poi superati durante la prima guerra mondiale. Come il Forte Altavilla, tutta la piazzaforte è opera del valido architetto militare Giuseppe Morando.

L'ingresso al forte avveniva oltrepassando il fossato tramite un ponte in muratura e un ponte levatoio (ora sostituito da un ponte fisso); la galleria d'ingresso è curva per impedire che dall'esterno si potesse colpire direttamente la parte interna del forte. All'interno della fortificazione sono presenti alloggiamenti e gallerie che conducono alle difese del fossato, locali aperti al pubblico solo su richiesta da inviare alla Prima Circoscrizione del Comune di Ancona.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni
8.00-20.30

Biglietti

Gratuito

Servizi

Condividi

Via di Pietralacroce
60129 Ancona
498
Aggiornamento Pagina: 07/05/2023