Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Archivio di Stato di Cremona

Archivio Statale / CREMONA

L’Archivio di Stato di Cremona è stato istituito nel 1955 e ad oggi conserva circa 11 km di materiale documentario, dall’VIII secolo ai giorni nostri, costituito da tipologie diverse: diplomi imperiali, codici, pergamene miniate, statuti, disegni, fotografie, atti notarili. Lo scopo principale dell’istituto è conservare gli archivi degli Stati italiani pre-unitari e i documenti degli organi giudiziari e amministrativi dello Stato non più occorrenti alle necessità ordinarie del servizio. Parallelamente vengono conservati, a titolo di deposito o di dono, archivi di Enti Pubblici, associazioni e famiglie particolarmente importanti per la storia cittadina.

L'Archivio di Stato di Cremona è dotato di una ricca Biblioteca, costituitasi insieme allo stesso Istituto, che consta di circa 11.000 volumi. I libri di interesse "locale" e di più diffusa consultazione sono collocati su scaffali aperti, mentre in un deposito sono conservati tutti i rimanenti testi di argomento eterogeneo e i periodici.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Ven.
8.30-15.00

Mer.
8.30-16.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Archivio

Condividi

Via Antica Porta Tintoria, 2
26100 Cremona
Tel: +39 0372 25463
1154
Aggiornamento Pagina: 05/05/2023