itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo di Casa Martelli

Il Museo di Casa Martelli, una casa-museo che conserva una galleria di quadri e sculture pregevoli (Piero di Cosimo, Luca Giordano, Domenico Beccafumi ed altri) oltre agli arredi di epoca sette-ottocentesca.

L'androne di ingresso porta a un cortiletto con arcate tamponate da vetrate, dove lo spazio è illusionisticamente ampliato da altri trompe l'oeil. Da qui si accede allo scalone di rappresentanza per gli ambienti del piano nobile, a una saletta con affreschi che simulano un pergolato (detta il "Giardino d'Inverno") e, a sinistra, a un piccolo cortile dove una porticina conduce a un passaggio privato per la basilica di San Lorenzo. A destra una porta conduce al cortile grande, dove prospetta la zona di servizio con la cosiddetta "stanza da bagno", un ambiente interamente affrescato nel 1822 da scene bucoliche attribuite a Niccolò Contestabile, autore anche di affreschi al primo piano con Antonio Marini, voluti da Niccolò Martelli per dare alla dimora un nuovo decoro di gusto neoclassico.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Zannetti, 8 - Palazzo Martelli
  • 50122 Firenze

Contatti

  • Telefono: +39 055 216725
  • Fax: +39 055 2388699
Giovedì, 10 Agosto 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.