itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Bernardino Fungai

Bernardino Fungai

Bernardino di Niccolò da Fonghaia (Siena, 14 settembre 1460 – Siena, 1516) è stato un pittore italiano.

Bernardino Fungai fu un pittore senese del tardo Quattrocento. Figlio di Niccolò e di Battista di Tonio La sua arte è da ascriversi al trapasso tra il gotico internazionale e il primo Rinascimento. Nel 1482 fu messo a bottega da Benvenuto di Giovanni. La sua opera si può ascrivere a quella del primitivismo senese vicino a Matteo di Giovanni, il Sassetta, Giovanni di Paolo, Giacomo Pacchiarotti e Pietro di Francesco Orioli. La sua opera più celebre sono gli affreschi per la cupola del Duomo di Siena dipinti attorno al 1490.

Nel 1484 è stata ipotizzata una sua visita e soggiorno a Roma, in occasione dell'ascesa al soglio pontificio di Innocenzo VIII dove si pensa abbia lavorato insieme al Perugino e Antoniazzo Romano, dai quali fu influenzato o forse fu lui stesso ad influenzare.

Tornato a Siena nel 1487 fece la maggior parte dei suoi dipinti come quelli per il Seminario di Pienza. In occasione dell'entrata del re di Francia Carlo VIII, nel 1494, fu chiamato a dipingere alcune tavole per i festeggiamenti tributatigli dalla città.

Fra i suoi allievi conosciuti ci furono Giacomo Pacchiarotti e Girolamo del Pacchia.

Opere di Bernardino Fungai in Italia