itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Giorgio Massari

Giorgio Massari

Giorgio Massari (Venezia, 13 ottobre 1687 – Venezia, 20 dicembre 1766) è stato un architetto italiano operante nella Repubblica di Venezia. Impegnato sia in ambito civile che religioso, fu il più importante architetto operante a Venezia nella sua epoca. Seppe abilmente fondere ricordi palladiani con elementi derivati da Baldassare Longhena.

In ambito civile progettò Palazzo Grassi e portò a compimento Ca' Rezzonico a Venezia, mentre in terraferma le sue opere principali sono Villa Lattes a Istrana (TV), Villa Giovannelli a Noventa Padovana e villa Cordellina a Montecchio Maggiore. Sua è anche la facciata della Scuola della Carità, ora Accademia di Belle Arti, del 1750.

Costruì anche diverse chiese, tra le quali, nella città lagunare, la chiesa dei Gesuati, la chiesa di San Marcuola e la chiesa della Pietà; fuori Venezia sono la Chiesa della Pace a Brescia (1720-1746), le chiese di Sant'Antonio (1731-32) e di Santo Spirito (1738) a Udine, la chiesa di Santa Maria Assunta a Palazzolo sull'Oglio e la Chiesa di San Benedetto a Scorzè. Lavorò inoltre alla ristrutturazione del duomo di Udine (1720) e alla Cattedrale di Padova (Altare del Santissimo Sacramento, altare di San Gregorio Barbarigo e interventi architettonici).

Opere di Giorgio Massari in Italia

Luoghi della Cultura