Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Torre del Campanon

Torre del Campanon

Torri / Feltre

La Torre del Campanon domina con la sua mole di circa 34 metri d’altezza la sommità del Colle delle Capre. La sua fondazione è riconducibile all’epoca tardo romanica, corrispondente alla prima fase costruttiva, dal basamento all’altezza di circa 19 metri, caratterizzata dall’uso di pietre bianche e rosa e da aperture ad arco. La seconda fase, riconducibile al periodo tardo medievale, è connotata dall’uso di pietra arenaria e aperture architravate. Essa potrebbe essere conseguente ai dissesti causati dal terremoto del 25 gennaio 1348 che provocò ingenti danni a Feltre e nell’Italia Nord-Orientale.

Alla seconda metà del XVI secolo, corrisponde alla sopraelevazione fino al livello attuale che ha inglobato la merlatura ghibellina. Le murature furono riparate dopo il crollo delle campane a seguito di un violentissimo temporale nel 1579, narrato dal Cambruzzi, che causò lo sfondamento delle strutture lignee, dei solai e delle scale. In questa occasione furono rifatte le campane, delle quali la maggiore «accresciuta di 800 libbre» fu collocata sulla torre del castello, mentre la minore fu posta sulla Torre dell’Orologio.

Il restauro conservativo delle strutture lignee interne, terminato nell’agosto 2021, e la messa in sicurezza di un percorso permettono ora di raggiungere la sommità della Torre dalla quale è possibile dominare con lo sguardo l’intera vallata feltrina.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Ven. Sab. Dom.
10.30-18.00

Biglietti

Museo civico, Galleria Rizzarda, Museo Diocesano, Torri del Castello ed ex Prigioni.

Intero: € 10,00
Ridotto: € 8,00
Famiglia: € 14,00

Servizi

Condividi

Salita Nicolò Ramponi
32032 Feltre - Belluno
Tel: +39 0439 885242
873
Aggiornamento Pagina: 13/12/2022