Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Giardino Alpino Paradisia

Giardino Alpino Paradisia

Paradisia viene fondata nel luglio del 1955 e deve il suo nome ad un giglio bianco, Paradies Liliastrum, che vive nei prati-pascoli alpini. Nel 1964 viene affiancata al Giardino la stazione di biologia montana per ricerche sulla flora e fauna del Parco. Nel 1971 la direzione scientifica viene affidata alla Commissione studi scientifici dell’Ente Parco: si inizia a ristrutturare il giardino su basi ecologiche e si realizzano l’erbario della flora spontanea e la spermoteca.

Paradisia ospita oltre mille specie vegetali delle nostre montagne e di altri gruppi montuosi di tutto il mondo, che possono interessare sia il turista, sia lo studioso; quest’ultimo trova anche un erbario, un laboratorio ed una piccola biblioteca. Per potenziarne l’aspetto didattico-scientifico sono stati ricostruiti all’interno di Paradisia alcuni ambienti naturali con associazioni vegetali che li caratterizzano (pseudo-steppa, torbiera, morena, detriti calcarei, alneto): ciascuno è corredato sul posto da un cartello esplicativo che ne evidenzia le caratteristiche principali. Ogni esemplare è provvisto di cartellino con il nome scientifico e volgare.

Sono due i percorsi che consentono di visitare il Giardino: quello contrassegnato dal colore nero, che si sviluppa nella parte centrale, caratterizzato dalle roccere e dalla riproduzione di alcuni ambienti, e quello segnato con il colore giallo, che tocca le aree più esterne. Entrambi i percorsi si possono seguire con l’aiuto di una guida scritta o di un walkman.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

dal 1 Giu. al 1 Set.
10.00-17.30

Biglietti

Intero: € 3,00
Ridotto: € 1,50

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Frazione Valnontey, 44

11012 Cogne - Aosta

Tel: +39 0165 753011

Aggiornamento Pagina: 22/11/2022