Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Teatro degli Astrusi

Teatro degli Astrusi

Vero gioiello di architettura teatrale legato alla locale Accademia degli Astrusi, fu progettato nel 1766 (pianta a ferro di cavallo con due ordini di palchi riccamente decorati con stucchi e pitture) dal celebre architetto chiancianese Leonardo De Vegni.

Dopo un pesante rimaneggiamento dei palchi avvenuto nel 1939, nell'ultimo dopoguerra ha iniziato un periodo di declino che prima l'ha portato a essere utilizzato prevalentemente come cinematografo e poi, dal 1975, dopo la cessione da parte dell'Accademia a un privato, addirittura come locale notturno.

L’affresco del soffitto, ritenuto per decenni opera del pittore senese Giovanni Battista Marchetti, già collaboratore di Antonio Galli Bibbiena nella scena rococò del Teatro dei Rinnovati a Siena, è stato recentemente ricondotto all’attività di Cesare Maffei, nella prima metà del 1800.

Grazie ai nuovi impianti, servizi, palcoscenico, graticcia, uffici, camerini e a una capacità di 180 posti, la struttura è divenuta un punto importante negli eventi estivi di Montalcino e ha ripreso un'attività varia che copre un'intensa programmazione annuale.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Biglietti

Servizi

Condividi

Costa del Municipio, 10
53024 Montalcino - Siena
Tel: +39 342 5772767
842
Aggiornamento Pagina: 10/03/2024