itzh-CNenfrdeiwjaptrues

LA PRIMA DOMENICA DEL MESE GRATUITA È ATTUALMENTE SOSPESA

La villa a Loveno di Menaggio, che Ignazio Vigoni lasciò in legato ereditario nel 1983 alla Repubblica Federale di Germania, era stata acquistata nel 1829 Enrico Mylius affascinato dalla meravigliosa posizione e dall’incantevole scorcio del lago di Como che da quel luogo si godeva.

Per ampliare e trasformare l’edificio in residenza, l’architetto Gaetano Besia fu incaricato di aggiungere il terzo piano, i due annessi laterali e le quattro nicchie sulla facciata dove collocare i busti degli amici di famiglia: Antonio Kramer, Gaetano Cattaneo, Alessandro Manzoni e Eduard Rüppell.

Gli interni furono arricchiti da decorazioni a grisailles e impreziositi da arredi, sculture e dipinti che ancora oggi contribuiscono a creare quella suggestione che tanto affascina gli ospiti del Centro Italo-Tedesco Villa Vigoni.

Le opere di alcuni tra i più importanti artisti del primo Ottocento, che Mylius commissionò per la propria dimora, si possono ammirare nelle varie sale e permettono di comprendere il significativo programma iconografico di testimonianza della memoria familiare.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Ogni giovedì pomeriggio (14.30) è possibile partecipare a una visita guidata del parco e della Villa.

Chiuso Ago.

Biglietti

Intero: € 10,00

Servizi

Condividi

Via Giulio Vigoni, 1 - Loveno

22017 Menaggio - Como

Tel: +39 0344 30248

Sito ufficiale

Villa Vigoni
1798 hits

Aggiornamento Pagina: 25/08/2020

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.