itzh-CNenfrdeiwjaptrues

I Musei e Parchi Archeologici riaprono in zona gialla dal 26 aprile, anche nei fine settimana. news

Pieve di Santa Maria Assunta

Pieve / Fornovo di Taro

L'attuale facciata venne aggiunta nel XIII° secolo per racchiudere il nartece: una sorta di porticato a due campate con sei grandi volte, sostenute da pilastri e capitelli scolpiti con temi biblici, utilizzato per dare riparo ai pellegrini e ora visibile all'interno. A lato del portale si nota, entro una nicchia, la scultura acefala che rappresenta un pellegrino, gravato dal peso di una gerla: considerando il passaggio di tanti fedeli nel periodo medievale, la figura assume il valore di un'insegna, per accogliere e segnalare in modo immediato ai viaggiatori che si trovavano sulla giusta strada. Sul lato destro della facciata si trova una lastra che porta scolpita una scena infernale. Al centro, un avaro è schiacciato dal peso di tre bisacce e da un forziere, su cui un demonio di accanisce. A sinistra un altro diavolo alato spinge i lussuriosi nelle fauci spalancate di un mostro. A destra cinque dannati bruciano in una caldaia: l'insieme della immagini rappresenta l'eterna punizione dei sette vizi capitali. Sul lato destro un'altra lastra mostra due figure avvinte, forse in lotta fra loro o forse in passo di danza. Altre due figure, di cui una angolare, sono in posizione di preghiera. Sul lato destro della chiesa si osserva una piccola porta sormontata da un archivolto scolpito con animali fantastici e reali che si rincorrono: si presume si tratti di una scena di caccia, dominata da un'aquila.

Il capolavoro della Pieve è rappresentato dalla La lastra dell'altare, che racconta del martirio di Santa Margherita in otto episodi, da leggere dall'alto al basso e da destra a sinistra: simbologia della vittoria della fede.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni
8.00-19.00

Biglietti

Servizi

Condividi

Via Cesare Battisti, 7

43045 Fornovo di Taro - Parma

Tel: +39 0525 2218

294 hits

Aggiornamento Pagina: 16/06/2021

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.