itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa

Museo della Badia di Vaiano

Collezioni Etnografiche / Archeologia / Vaiano / Case di Religiosi

Attualmente il museo si compone di cinque sale (e due sale più piccole) che facevano parte anticamente del refettorio monastico e dell'appartamento dell'abate. L'allestimento in maniera didattica conduce il visitatore a comprendere lo svolgimento della vita dei monaci della badia e la funzione religiosa, sociale ed economica del monastero nel territorio: il coro e la preghiera corale dei monaci, il refettorio e gli usi alimentari monastici, la sala capitolare e l'organizzazione economica delle proprietà fondiarie e manifatturiere, l'ospedale e l'assistenza ai viandanti sono i temi che emergono dal percorso espositivo. Un aspetto valorizzato dall'allestimento è anche l'illustrazione del sentimento della religiosità popolare e delle forme nelle quali esso si esprimeva in passato. Dopo i necessari interventi di restauro è in fase di studio l'allestimento di una sesta sala che esporrà alcuni arredi e dipinti provenienti da altre chiese della vallata.

All'interno della Badia l'appartamento che si può ancora visitare è la così detta residenza dell'Abate. Tra i libri ed i documenti esposti, alcuni volumi di Agnolo Firenzuola fra cui la prima edizione delle Prose (1548) e delle Rime (1549). Per il resto la visita al monastero si articola come un percorso atto ad illustare la vita quotidiana dei monaci nei secoli passati.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Sab.
16.00-19.00

Dom.
10.00-19.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Piazza Agnolo Firenzuola, 1

59021 Vaiano - Prato

Tel: +39 328 6938733

Museo della Badia di Vaiano
3195 hits

Aggiornamento Pagina: 14/12/2021

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.