Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Il forte Dossaccio appartiene allo "sottosbarramento di Paneveggio" facente parte dello "Sbarramento Passo Rolle" del "Subrayon IV" del grande sistema di fortificazioni austriache al confine italiano.

Il forte è posizionato a quota 1838 metri sul monte omonimo nei pressi di Predazzo. Il forte fungeva da baluardo alle incursioni da oriente verso la valle del torrente Travignolo. Il forte disponeva di un collegamento telefonico e ottico-telegrafico con i vicini forte Buso e forte Someda; era inoltre collegato con la centrale telefonica di Predazzo e San Martino.

Subito dopo l'inizio della guerra i cannoni vennero spostati al di fuori del forte e le cupole corazzate smontate. Al loro posto vennero piazzate delle cupole in cemento con dei tronchi inseriti, simulando così la piena efficienza del forte per confondere gli italiani.

Il forte è raggiungibile in 1,5 ore affrontando un dislivello di circa 300 metri. Lungo la SS50, provenendo da Rolle, circa 100 metri più oltre di Paneveggio, si trova una strada forestale nei pressi dell'attraversamento del rio di Costagnella - Lusia.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Il forte è in restauro, visitabile solo esternamente.

Biglietti

Servizi

Condividi

Fraz. Paneveggio
38037 Predazzo - Trento
Tel: +39 0462 501237
214
Aggiornamento Pagina: 06/11/2023