Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Cineteca di Bologna

Archivio Storico Audiovisivo / BOLOGNA

Nata il 18 maggio 1962, dal 1989 è membro della Fédération internationale des archives du film (FIAF) e, dalla sua creazione, dell'Association des cinémathèques européennes (ACE). Nell'estate del 2000 è stata inaugurata la nuova sede di via Riva di Reno nell'ex Manifattura Tabacchi e il 28 giugno 2003 sono state aperte le due nuove sale del cinema Lumière nei ristrutturati spazi dell'area ex-macello (Manifattura delle Arti), ove si trovano anche la biblioteca di cinema Renzo Renzi e le collezioni non filmiche, come l'archivio fotografico.

Conserva oltre 46.000 pellicole cinematografiche, prevalentemente in 35 mm e 16 mm, ma anche in Super 8 e in altri formati minori come i videodischi. Oltre alle copie positive e ai negativi dei film restaurati dalla Cineteca, conserva fondi provenienti da produttori e distributori cinematografici, nonché da importanti collezionisti privati. Di particolare rilievo alcune collezioni: cinema muto italiano, cinema sovietico, classici della storia del cinema, cinema "popolare" italiano, cinegiornali e documentari italiani.

L'Archivio Fotografico Raccoglie oltre 2 milioni di immagini fotografiche che la Cineteca conserva, preserva dal degrado e mette a disposizione del pubblico. Comprende due sezioni: Cinema (ricca di oltre 800.000 fotografie che documentano la storia del cinema); Bologna (oltre 1.200.000 immagini realizzate dal 1873 in poi).

La Biblioteca Renzo Renzi conserva circa 46.000 volumi di argomento cinematografico, 2.500 libri di fotografia, 2.000 testi di grafica e fumetto, nonché una raccolta di periodici specializzati (circa 1.100 testate). Il patrimonio bibliografico è collocato a scaffale aperto ed è direttamente accessibile al pubblico. Tra le sue dotazioni, la biblioteca ha acquisito l'archivio personale dei materiali di ricerca di Vittorio Martinelli (1926 – 2008), critico cinematografico e storico del cinema muto, che ve lo aveva trasferito alcuni anni prima della morte.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni
8.00-19.00

Biglietti

Gratuito

Mostre e proiezioni a pagamento

Servizi

  • Archivio
  • Biblioteca
  • Fototeca
  • Mostre

Condividi

Via Riva di Reno, 72

40122 Bologna

Tel: +39 051 2194820

Cineteca di Bologna
301 hits

Aggiornamento Pagina: 11/06/2022

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.