itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa.

Chiesa di Santa Maria della Consolazione

Chiesa / ROMA

Si trova ai piedi della Rupe Tarpea. Nel 1385 Giordanello degli Alberini, un nobile condannato, pagò due fiorini perché un'immagine della Vergine Maria fosse collocata qui per consolare i condannati. Da qui il nome della chiesa. Fu edificata nel 1470 e ricostruita nel 1583-1600 su progetto di Martino Longhi il Vecchio. La facciata, che si leva bianca di travertino su un'ampia scalinata moderna, è a due ordini: quello inferiore, ripartito da lesene corinzie in cinque campate, e con tre portali, è dovuto al Longhi; quello superiore, compiuto nel 1827 da Pasquale Belli nello stesso stile, è a tre campate e si raccorda all'attico del primo ordine, sul quale si trovano statue di 4 profeti. L'interno è a tre navate divise da pilastri, ed ha tre absidi con delle cappelle.

Tra le opere principali, si possono annotare: Storie della Passione, affreschi di Taddeo Zuccari del 1556; Madonna col bambino e santi di Livio Agresti (1575); un’icona di Maria del XIII secolo; all'altare maggiore, affresco di S. Maria della Consolazione, di epoca medievale, restaurato da Antoniazzo Romano; Natività, Assunzione e Scene della vita di Maria e Gesù del Pomarancio; Sposalizio mistico di S. Caterina, rilievo marmoreo di Raffaello da Montelupo (1530); L'adorazione dei Maggi, di Giovanni Baglione.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni
6.30-20.00

Biglietti

Servizi

Condividi

Piazza della Consolazione, 84

00186 Roma

Tel: +39 06 6784654

437 hits

Aggiornamento Pagina: 20/06/2020

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.