A causa dell'emergenza sanitaria in corso, i musei e Parchi Archeologici rimarranno chiusi al pubblico dal 6 novembre 2020 al 3 dicembre 2020.

Chiesa di Sant'Antonino a Bellariva

Chiesa / FIRENZE

L'area lungo la riva destra dell'Arno fra la cosiddetta "Casaccia" ed il ponte San Niccolò fu denominata Bellariva per l'incantevole campagna ed il dolce paesaggio. Negli anni Cinquanta tutta la zona ebbe un notevole incremento demografico e nel 1959 venne costituita una nuova parrocchia, dedicandola al grande vescovo fiorentino sant'Antonino Pierozzi. Per qualche tempo venne usata per la liturgia una cappella di legno prefabbricata dedicata a Nostra Signora di Lourdes, ma nel 1960 fu progettata la nuova chiesa su disegno degli architetti Emilio Dori, Guido Morozzi e Giancarlo Facchini. La consacrazione avvenne nel 1963 e fu in seguito realizzato anche un edificio per le opere parrocchiali (1970).

All'interno sono conservate varie opere d'arte provenienti dai depositi della soprintendenza fiorentina. Al centro della chiesa, dietro l'altare, spicca la grande sinopia del tabernacolo del Madonnone, dove si coglie il raffinato disegno di Lorenzo di Bicci, coadiuvato dal figlio Bicci. Sulla parete sinistra si trova invece un grande affresco staccato di Raffaellino del Garbo con la Moltiplicazione dei pani e dei pesci, proveniente dal distrutto refettorio del monastero di Santa Maria Maddalena dei Pazzi: dell'opera sono esposte anche due sinopie vicino all'ingresso.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni
7.30-19.00

Biglietti

Condividi

Piazza Giovanni Rosadi, 5

50136 Firenze

Tel: +39 055 669963

506 hits

Aggiornamento pagina: 07 Febbraio 2019

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2020