Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Chiesa di Sant'Agostino

Chiesa di Sant'Agostino

Il nucleo più antico della chiesa viene eretto all'epoca del trasferimento delle spoglie del Santo dalla Sardegna a Pavia, quando i frati dall'eremo agostiniano di Monte Tezio si spostano a Perugia con l'intento di condurre vita attiva nell'ambito cittadino: esso viene concluso entro il XII secolo e corrispondeva al luogo dove più tardi viene realizzato il refettorio.

La Chiesa di Sant'Agostino presenta una facciata gotica a pietre bianche e rosa con portale geminato sempre gotico, mentre nella parte superiore si può notare un rifacimento manieristico del XVI secolo.

L'interno, ad una sola navata, è stato obliterato da un rifacimento neoclassico ottocentesco dal quale si sono salvati alcuni brani originari della chiesa: una cappella sinistra con Crocifissione di Pellino Vannuccio (1377), una cappella del transetto con un ciclo pittorico dedicato a S. Antonio Abate di Allegretto Nuzi e Piero di Puccio (1398). Al Rinascimento risalgono la prima cappella destra di Francesco di Guido da Settignano (XVI sec.) e un affresco anonimo della terza cappella sinistra rappresentante una Madonna in trono con i S. Giuseppe e Girolamo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Sab.
10.00-13.00
17.30-19.00

Dom.
8.00-12.30

Biglietti

Gratuito

Servizi

Condividi

Piazza Domenico Lupattelli, 3
06123 Perugia
Tel: +39 075 5722624
658
Aggiornamento Pagina: 26/05/2023