I Musei nelle zone gialle riapriranno, a partire dal 18 gennaio, nei giorni feriali. Resteranno chiusi nei giorni festivi.

Cella di Santa Caterina

Monumenti Religiosi / PARMA

La cella è un piccolo vano posto ai margini del giardino dell’ex convento delle monache benedettine di San Paolo. Sulle due pareti Alessandro Araldi (1460 circa - 1528), uno dei più attivi maestri nella Parma a cavallo tra il XV e il XVI secolo, prima dell’affermazione del grande Correggio, affrescò intorno al 1514 due scene della Vita di Santa Caterina d’Alessandria, e precisamente “La disputa di Caterina davanti all’imperatore Massimino” e “Santa Caterina e San Girolamo”. Lo stile dell’Araldi sembra qui tradire in maniera particolare la conoscenza di modelli centro-italiani, in particolare le opere di Perugino e Pinturicchio, cui rimandano la classica compostezza delle figure e l’atmosfera di elegante sobrietà che caratterizza entrambi gli affreschi.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Mar. a Sab.
8.30-14.00

Biglietti

Intero: € 2,00
Ridotto: € 1,00

Gratuito 1° Dom. del mese

Servizi

Condividi

Strada Melloni Macedonio, 3/a

43121 Parma

Tel: +39 0521 233309

2512 hits

Aggiornamento Pagina: 16/11/2019

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2020