Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Biblioteca Ariostea

Biblioteca Storica / FERRARA

Nel 1753 Palazzo Paradiso divenne sede della biblioteca civica e la sala più importante della biblioteca, al primo piano, conserva la tomba di Ludovico Ariosto alla cui memoria la biblioteca è intitolata. Il mausoleo dell'Ariosto (opera di Giovan Battista Aleotti) vi fu trasferito con le ceneri del poeta nel 1801 per ordine del generale francese Miollis. In precedenza si trovava nella chiesa di San Benedetto.

La biblioteca contiene diversi volumi e manoscritti antichi, incunaboli, codici miniati, cimeli dell'Ariosto e di altri scrittori. Contiene circa 650 edizioni diverse delle opere di Ariosto tra le quali alcune dell'epoca.

Nell'edificio è presente il teatro anatomico ricostruito nel 1731 dall'architetto Mazzarelli su indicazione dell'anatomista Giacinto Agnelli. Risale al XVIII secolo e si trova al piano terra del rinascimentale palazzo Paradiso in via delle Scienze 17, sede della biblioteca comunale Ariostea e in passato sede universitaria dell'ateneo ferrarese tra il 1567 e il 1963. Dal Cinquecento il teatro fu la sede definitiva dell'insegnamento anatomico, che si effettuava fin dal XV secolo inizialmente in strutture temporanee.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Sab.
9.00-19.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Attività Didattica
  • Mostre

Condividi

Via delle Scienze, 17

44121 Ferrara

Tel: +39 0532 418200

Biblioteca Ariostea
92 hits

Palazzo Paradiso

Aggiornamento Pagina: 15/04/2022

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.