Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Archivio Flamigni

Archivio Storico / ROMA

Il patrimonio documentale comprende l’archivio di Sergio Flamigni e i fondi archivistici di Emilia Lotti, dirigente nazionale dell'Unione donne in Italia e del Pci; Piera Amendola, responsabile dell’archivio della Commissione P2; Aldo Moro, il cui versamento completa e arricchisce il patrimonio archivistico del politico conservato presso l’Archivio centrale dello Stato; Angelo La Bella, partigiano, dirigente del Pci, studioso della strage di Portella della Ginestra; Giuseppe De Lutiis, storico del terrorismo e dei servizi segreti. L’intero patrimonio è riconosciuto di notevole interesse storico e pertanto sottoposto al vincolo della Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio.

L’Archivio Flamigni cura anche il fondo archivistico di Giuseppe Zupo, difensore di parte civile nel processo per gli omicidi Reina, Mattarella, La Torre-Di Salvo e del giornalista RAI Alberto Mentasti,di proprietà dell’Istituto di studi giuridici Arturo Carlo Jemolo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Ven.
10.00-17.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Archivio

Condividi

Piazza Bartolomeo Romano, 6

00154 Roma

Tel: +39 335 7660067

Archivio Flamigni
223 hits

Aggiornamento Pagina: 22/12/2021

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.