itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Archivio di Stato di Asti

ASTI / Archivio Statale

L’Archivio di Stato di Asti conserva, a titolo di mandato istituzionale, la documentazione prodotta dalle amministrazioni periferiche preunitarie e dagli Uffici statali nel territorio della Provincia di Asti. La documentazione, versata periodicamente da uffici come Questura, Prefettura, Tribunale, è destinata alla conservazione permanente e alla libera fruizione da parte dei cittadini (fatte salve le limitazioni di riservatezza imposte dalla legge).

L’Archivio conserva anche gli atti prodotti dai notai anteriormente agli ultimi cento anni, risalendo fino al XVI secolo, nonché documentazione prodotta da enti estinti o soppressi come le opere pie, gli Enti Comunali di Assistenza (E.C.A.) o il Genio Civile. A titolo di acquisto, donazione, deposito o comodato conserva anche documentazione prodotta da soggetti pubblici non statali o privati,  ad esempio scuole comunali o private, comuni, ospedali, alcuni archivi d’impresa e numerosi fondi delle più importanti famiglie del territorio astigiano, come i Roero di Cortanze, i Mazzetti di Frinco o gli Asinari di Bernezzo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Ven.
8.30-15.30

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Accesso Disabili
  • Archivio
  • Mostre

Condividi

Via Gen. Giuseppe Govone, 14

14100 Asti

Tel: +39 0141 531229

Archivio di Stato di Asti
135 hits

Aggiornamento Pagina: 06/04/2021

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.