itzh-CNenfrdeiwjaptrues

  • Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Antica barberia Giacalone

FAI / GENOVA

Su una superficie di soli 10 metri quadrati, la bottega fu aperta dal barbiere Giacalone nel 1882. Qualche decennio dopo, nel 1922, il figlio Italo fece rinnovare l’arredamento interno secondo le tendenze art déco dell’epoca.La bottega appartenne a Giacalone dal 1922 al 1992, anno in cui, alla morte del barbiere, venne acquisita dal FAI grazie a una sottoscrizione pubblica attivata dalla Delegazione di Genova. Dopo averla restaurata e riaperta al pubblico, la Fondazione ne ha affidato la conduzione a un noto barbiere genovese di antica tradizione, che svolge quotidianamente servizio di barberia.

L’arredamento d’epoca della bottega, frequentata tuttora da tanti illustri genovesi, è caratterizzato da uno scenografico gioco di specchi e vetri cattedrale. Sullo sfondo di tradizionali piastrelle bianche, infatti, il vivace effetto dei vetri colorati sulle pareti e sul soffitto, nonché quello delle lampade e dei riflessi negli specchi ovali, avvolgono e sorprendono il visitatore.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Mar. a Sab.
9.30-13.00
14.00-18.30

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Accesso Disabili

Condividi

Vico Caprettari, 14

16123 Genova

Tel: +39 010 2091043

Antica barberia Giacalone
508 hits

Aggiornamento Pagina: 24/03/2021

Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Commenti (1)

  • Luigi Belotti

    Luigi Belotti

    • 12 Maggio 2022 at 22:50
    • #

    Il barbiere è stato scortese e sgarbato. Incurante del fatto che fossi un socio FAI, a malapena mi ha permesso di fare due fotografie dall'ingresso!

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.