Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Abbazia di San Lazzaro in Valloncello

Abbazia di San Lazzaro in Valloncello

Il lebbrosario di "San Lazzaro in Valloncello", edificato nel 1218, è ubicato in località San Lazzaro, frazione del comune di Preci.

Secondo la tradizione fu lo stesso San Francesco a spingersi fino in zona per fondare la piccola chiesa e l’ospedale, recandosi molte volte in visita ai malati. Secondo i documenti di archivio invece, il 24 Settembre 1218, la vasta area venne concessa da un ricco feudatario locale Razzardo di Roccapazza, al monaco Bono, rettore della vicina chiesa benedettina di S. Cataldo (oggi scomparsa). Fortemente influenzato dalla predicazione del Santo di Assisi, il signorotto concesse il vasto appezzamento di terra allo scopo di costruirvi una chiesa ed un ospedale per i lebbrosi, riservando a sé stesso il solo diritto di potervi pascolare il bestiame.

La struttura ebbe una storia complessa, passando sotto la giurisdizione di vari ordini religiosi, dai monaci di Sant’Eutizio nel 1218 ai frati minori e all’ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro nel 1572. Fino all’epoca moderna quando la proprietà passò alla famiglia Sorbello a metà dell’Ottocento, che poi la vendette alla famiglia dei Betti Massi di Belforte e Poggio di Croce, i quali la trasformarono in una struttura abitativa con uso agricolo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Biglietti

Servizi

Condividi

Località San Lazzaro
06047 Preci - Perugia
268
Aggiornamento Pagina: 04/02/2024