Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Monastero di Santa Maria Valdiponte

Monastero di Santa Maria Valdiponte

Imponente abbazia benedettina fondata prima dell’anno Mille. Nel corso dell' XI sec. raggiunse l’apice della propria potenza, basata su un notevolissimo patrimonio fondiario e sul controllo di 40 Parrocchie.

Nel XIII sec. vennero ricostruiti la chiesa e lo splendido chiostro, dal quale si accede all’antichissima cripta, all’affrescata Sala del Capitolo e ad una cantina ricavata in quella che probabilmente era l’originaria chiesa. La chiesa, a navata unica con volte a crociera costolonate, ispirata al modello delle Basilica francescana superiore di Assisi, conserva dipinti di Fiorenzo di Lorenzo e Bartolomeo Caporali. Altri dipinti più antichi, del Maestro di Montelabate e di Meo da Siena, sono conservati oggi nella Galleria Nazionale dell’Umbria.

A partire dal XV sec. l’Abbazia perse la propria autonomia e passò agli abati accomandatari, in esecuzione alle volontà del pontefice. Verso la metà del XVII sec. il cardinale Filippo Monti vi introdusse i cistercensi, i quali ridiedero vita all'abbazia. Nel 1860, con l'unità d'Italia, questi vennero cacciati e l’abbazia venne venduta al marchese Medici che la trasformò in villa e fattoria.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile su richiesta

Biglietti

Ingresso a pagamento

Servizi

Condividi

Strada Eugubina - Montelabate

06100 Perugia

Tel: +39 075 603120

Monastero di Santa Maria Valdiponte
1966 hits
Aggiornamento Pagina: 09/09/2021
Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.