Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Chiesa dei Santi Cosma e Damiano

Chiesa dei Santi Cosma e Damiano

La chiesa dei Santi Cosma e Damiano fu edificata in stile barocco intorno al 1500 ma ha assunto l’aspetto attuale con la ricostruzione del 1721-1725 su progetto dell’architetto Giuseppe Mariani.

L’interessante soluzione del tamburo che internamente ripete il profilo dell’aula, a pianta centrica esagonale, si ispira con ogni probabilità alla chiesa romana di Sant’Ivo alla Sapienza, del celeberrimo architetto Francesco Borromini del quale il Mariani conosceva le opere. L'articolato e vibrante interno è abbellito da splendidi stucchi di Francesco Guastalla e Vincenzo Perez del 1722 (della scuola del Serpotta) ai quali si aggiunsero nel 1757 quelli realizzati da Gabriele Messina.

All’interno della chiesa: due grandi tele del pittore fiammingo Guglielmo Borremans  raffigurano l’Immacolata e la Madonna che presenta il Bambino a Santa Chiara; si conservano anche due dipinti del trapanese Andrea Carrera “la Madonna del Rosario” del 1658 e “la Madonna degli Angeli” del 1669 ed un seicentesco Crocifisso ligneo di grande intensità espressiva.

Di Giacomo Serpotta, ai lati dell’altare principale, sono le due magnifiche e pregevoli statue allegoriche raffiguranti la Giustizia e la Carità (1722); mentre la pala d’altare raffigurante la Vergine Immacolata, risalente al 1722, è invece, opera di Gugliemo Borremans autore peraltro di una Madonna con il Bambino Gesù e i Santi posta su un altare laterale della stessa chiesa. All’interno del monastero troviamo la Madonna di Passavia di Giuseppe Renda, statuette in legno ed Alabastro del 700 e opere in ceroplastica e smalto plastica.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile su richiesta

Biglietti

Gratuito

Servizi

Condividi

Corso VI Aprile, 20
91011 Alcamo - Trapani
Tel: +39 0924 22915
15
Aggiornamento Pagina: 10/06/2024