Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Castello Chiaramontano di Favara

Castello Chiaramontano di Favara

Favara / Rocche e Castelli

Il castello chiaramontano di Favara è un castello della seconda metà del Duecento costruito attorno al 1280 da Federico II della nobile famiglia dei Chiaramonte.

Gli ambienti interni del complesso si articolano su due piani, quelli inferiori con volte a botte apparecchiate con conci e monofore a feritoia. Nel suo nucleo centrale, al contrario di quanto si possa pensare, esso si presenta come una grandiosa dimora con spiccate caratteristiche residenziali, anziché strategico-militari.

Attraverso un portale ogivale, oggi occluso, si entrava nel castello, e precisamente in un androne ai lati del quale ci sono due stanze al piano terra. Quella di destra, nel Cinquecento, era detta coquina veteri ossia "cucina vecchia"; i muri conservano tracce nere di fumo sui muri, anche nell'androne. La cucina di sinistra era detta semplicemente coquina ossia cucina, intesa come nuova, alla quale venne aggiunta la cappa con canna fumaria.

Nell'androne sull'angolo nord-ovest, un monte a cinque punte ricorda i Chiaramonte. Alle pareti di questo grande ambiente si conservano tracce di pittura, di incerta origine, offuscate dal nero del fumo e la presenza, nella parete est, di due grandi croci inserite in due cerchi.

Sulla corte centrale quadrata si affacciano numerosi portali e finestre. A destra si conserva solo parzialmente uno stemma con la testa di un rapace con le ali e il corpo in gran parte rovinati, e con in basso e a sinistra, la testa di una lepre, tema araldico di Federico II, che non troviamo in nessuna famiglia siciliana del Medioevo. Nella parete destra della corte, si incontra un altro portale, eseguito nel 1872 su ordine dell'allora proprietario Giuseppe Cafisi, che immette in una scala coeva, che conduce a un ballatoio esterno nel lati est e nord, dove si apre uno spazio verde ancora oggi appartenente al castello. A sud di questo giardino si possono ammirare il recinto fortificato e sebbene ostruito il portale d'ingresso.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Aperto tutti i giorni
9.00-18.30

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Mostre

Condividi

Piazza Cavour

92026 Favara - Agrigento

Tel: +39 0922 438192

Castello Chiaramontano di Favara
434 hits

Aggiornamento Pagina: 26/12/2021

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.