itzh-CNenfrdeiwjaptrues

I Musei nelle zone gialle riapriranno, a partire dal 18 gennaio, nei giorni feriali. Resteranno chiusi nei giorni festivi.

Castello di Brucoli

Augusta / Rocche e Castelli

Il castello fu voluto da re Giovanni II di Aragona e donato alla regina Giovanna d'Aragona. Quest'ultima, nel 1468, concesse la costruzione a Giovanni Cabastida, un ciambellano proveniente da Barcellona, che lo ebbe in concessione per tre generazioni.

Il motivo per cui venne costruito una simile opera fortificata, era principalmente quello di premunirsi contro una crescita esponenziale dell'espansione turca lungo le coste del Mediterraneo. Nel secolo successivo all'edificazione del castello, alle incursioni dei Turchi si vennero ad aggiungere quelle barbaresche provenienti dalle coste settentrionali dell'Africa, cui tra l'altro è legata la leggenda del Santo Patrono Nicola di Bari.

La fortezza sorse all'imboccatura del porto-canale non solo per scopi difensivi, ma anche per controllare i commerci marittimi e custodirne le riserve di grano che vi confluivano. Quindi per la protezione di quei traffici e del piccolo villaggio che sorgeva ai suoi piedi, il castello assumeva un ruolo di fondamentale importanza.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile su richiesta

Biglietti

Servizi

Condividi

Frazione Brucoli

96011 Augusta - Siracusa

Tel: +39 0931 980111

264 hits

Aggiornamento Pagina: 11/07/2020

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.