Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Collezione di Botanica Farmaceutica

Musei Universitari - Sassari / Botanica

La collezione conta circa 9000 esemplari di piante provenienti dalla Sardegna, dal Sarawak e dal Madagascar, più un compendio di piante medicinali. La maggior parte della raccolta è stata organizzata e arricchita a partire dal 1876, anno della prima catalogazione a opera del professor Maurizio Reviglio. Altre personalità importanti che contribuirono a espandere la collezione furono i professori Desole, Picci e Atzei.

Oltre alle piante essiccate o conservate sotto formalina, sono esposti numerosi strumenti didattici, modelli e disegni e documenti d’inventario che attestano l’esistenza e l’importanza dell’Orto Botanico di via Paoli, oggi scomparso. Tra gli strumenti più curiosi segnaliamo un microtomo, che serviva a tagliare i campioni in sezioni sottilissime, una cappa chimica che serviva per espellere le sostanze nocive emesse durante gli esperimenti e una lunga collezione di flaconcini di droghe.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Su appuntamento

Biglietti

Gratuito

Servizi

Condividi

Via Muroni, 23a
07100 Sassari
Tel: +39 079 228751
3264
Aggiornamento Pagina: 04/01/2023