I Musei nelle zone gialle riapriranno, a partire dal 18 gennaio, nei giorni feriali. Resteranno chiusi nei giorni festivi.

Museo di Anatomia Umana “F. Civinini”

Collezioni di Anatomia / SMA - Pisa

Il Museo di Anatomia Umana nasce a Pisa nel 1834 con 1327 pezzi anatomici che servivano ai docenti per le lezioni e le esercitazioni di Anatomia Umana. Ad oggi il Museo comprende non solo preparati di anatomia descrittiva e topografica, ma anche raccolte archeologiche (mummie precolombiane ed egizie, e corredi funerari). In particolare, la parte anatomica del Museo comprende varie sezioni (osteologia, angiologia, splancnologia), oltre a modelli anatomici realizzati con diversi materiali (gesso, cera, cartapesta, plastica). Per la parte archeologica il Museo conserva preziosi reperti quali: mummie e corredi funerari precolombiani (vasi, stoffe, utensili) appartenenti alle culture preincaiche Chimù e Chancay (XII-XVI sec) raccolti da Carlo Regnoli nella seconda metà dell’Ottocento; mummie egizie con sarcofago provenienti da spedizioni effettuate nei primi decenni dell’Ottocento. Il Museo comprende anche una serie pregevole di tavole anatomiche a colori con la raffigurazione degli organi interni e del prospetto anteriore e posteriore del corpo umano a grandezza naturale realizzate da Paolo Mascagni (1832).

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Orario Apertura

Visitabile su appuntamento

Biglietti

Servizi

Condividi

Via Roma, 55 - Scuola Medica

56126 Pisa

Tel: +39 050 2218610

Sito ufficiale

1630 hits

Aggiornamento Pagina: 30/05/2016

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2021