Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.

Le Sale d'Arte sono aperte al pubblico nei locali ristrutturati già sede, fin dalla seconda metà dell'Ottocento, del Museo, della Pinacoteca civica e della Biblioteca ed ospitano una rassegna delle più importanti opere e oggetti d'arte appartenenti alle collezioni alessandrine.

Le sale sono divise in quattro sezioni espositive:

Il Medioevo e la civiltà comunale offre una riflessione sull'identità civica della città e delle sue radici, ed ospita lo splendido ciclo di affreschi ispirati alle storie di Artù: sono esposti, qui gli splendidi affreschi parietali risalenti alla fine del Trecento. Gli affreschi provenienti dalla torre di Frugarolo costituiscono uno dei più antichi esempi di 'Camera Lanzaloti' che si sia conservato fino a i nostri giorni.
L'Ottocento, rivisitato attraverso il fascino e la luce delle opere pittoriche di Giovanni Migliara (1785-1837). Il percorso illustra le tematiche affrontate dal pittore nel corso della sua carriera consentendo una riflessione approfondita sulla pittura ottocentesca della veduta di genere e del paesaggio.
Il Novecento, visto attraverso l'opera dell'alessandrino Alberto Caffassi.
L'ultima sala ospita le mostre temporanee.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Gio. Sab. Dom.
15.00-19.00

Biglietti

Intero: € 3,00
Ridotto: € 2,00

Servizi

  • Accesso Disabili
  • Mostre
  • Visite Guidate

Condividi

Via Niccolò Machiavelli, 13

15121 Alessandria

Tel: +39 0131 234266

Sale d’Arte comunali
179 hits

Aggiornamento Pagina: 23/12/2021

Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.