Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Ecomuseo della Vitivinilcoltura

Ecomuseo della Vitivinilcoltura

Ecomusei / Candelo

L'Ecomuseo della Vitivinicoltura di Candelo ha sede nel Ricetto, monumento medioevale del XIV se. racchiuso da mura fortificate che ha preservato intatte le sue caratteristiche nel corso dei secoli. Il Ricetto, cantina comunitaria per eccellenza e cuore del progetto ecomuseale, è un “unicum” europeo e, con le sue cantine, rue, torri, riane, racconta a visitatori e scolaresche le radici del paese: un capolavoro dell'ingegno e della fatica di una comunità di piccoli agricoltori, che utilizzavano il borgo per custodire i loro beni più preziosi, i prodotti della terra e il vino. Tutt'intorno vi erano vigneti; oggi è l'Ecovigneto, in regione Dossere, a raccontare di quegli antichi vitigni producendo il vino Sinfonia. All'interno del borgo sono state allestite dal Comune di Candelo due cellule: la prima riproduce una cantina di vinificazione; la seconda racconta la vinificazione attraverso pannelli esplicativi.

Da qui partono visite guidate e itinerari dentro e fuori le mura del borgo che, tra i tanti riconoscimenti, è certificato dall'ANCI come uno de "I borghi più belli d'Italia" e ha ricevuto il marchio di qualità di "Bandiera Arancione" dal Touring Club Italiano.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Sab. Dom.
10.00-18.30

Biglietti

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Ricetto di Candelo

13878 Candelo - Biella

Tel: +39 015 2534203

Ecomuseo della Vitivinilcoltura
243 hits

Aggiornamento Pagina: 25/10/2021

Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.