Napoli: cosa vedere e cosa visitare

I Musei nelle zone gialle riapriranno, a partire dal 18 gennaio, nei giorni feriali. Resteranno chiusi nei giorni festivi.

Museo del Conservatorio di San Pietro a Majella

Strumenti Musicali / NAPOLI

Il Museo del Conservatorio San Pietro a Majella è una meravigliosa scoperta. Vi si trovano strumenti antichi e preziosi come l'arpetta di Stradivari, o gli splendidi archi, molti dei quali costruiti nella prestigiosa scuola napoletana di liuteria, o gli strumenti a fiato e i plettri rilucenti di intarsi di madreperla; o ancora gli strumenti a tastiera, come il pregiato fortepiano, il cembalo di Caterina II di Russia, i pianoforti di Mercadante e di Thalberg. Né mancano cimeli storici, testimonianze spesso commoventi della presenza, negli antichi orfanotrofi, prima, nel Conservatorio di San Pietro a Majella, poi, di artisti eccezionali. Ed ancora la preziosa quadreria con i ritratti dei celebri compositori della scuola napoletana.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Orario Apertura

Su prenotazione telefonica con la Soprintendenza "Progetto Museo"
+39 081 7499246

Biglietti

Servizi

Condividi

Via S.Pietro a Majella, 35 - Conservatorio

80121 Napoli

Tel: +39 081 5644411

1457 hits

Aggiornamento Pagina: 21/09/2015

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2021