Napoli: cosa vedere e cosa visitare

I Musei nelle zone gialle riapriranno, a partire dal 18 gennaio, nei giorni feriali. Resteranno chiusi nei giorni festivi.

Giardino del Claustro

SMA - Napoli / Giardino Botanico

Il giardino appare di forma approssimativamente rettangolare, con un percorso perimetrale e due viali centrali tra loro ortogonali ricoperti di lastre di piperno ed affiancati da pilastri che sostengono un pergolato di uva fragola (Vitis labrusca) e di rose (Rosa banksiae). Al centro del giardino, all'incrocio dei due viali, quattro pilastri sono decorati da pannelli maiolicati di argomento sacro, risalenti al Settecento. Due edicole maiolicate della stessa epoca si trovano alle estremità di uno dei due viali.

Il giardino è caratterizzato dalla presenza di un bellissimo roseto contenente più di trenta varietà diverse di rose, antiche e moderne, di colore che va dal bianco al porpora scura, passando attraverso varie sfumature di rosa, giallo e arancione. Una lunga aiuola addossata al porticato contiene spettacolari esemplari di mirti (Myrtus communis) diventati veri alberi. Il giardino ospita inoltre vari alberi di agrumi (Citrus aurantium, Citrus limon, Citrus reticulata, Citrus sinensis), due esemplari di pino d'Aleppo (Pinus halepensis), vari cipressi (Cupressus sempervirens) e un bellissimo ulivo secolare (Olea europaea). Sono anche presenti alcune piante esotiche tipiche dei giardini storici di Napoli tra cui un bell'esemplare di araucaria (Araucaria bidwillii) e spettacolari piante di cicas (Cycas revoluta) coltivate in vaso. Sul lato occidentale del giardino, si può osservare "il canneto", un interessante boschetto di bambù (Phyllostachys sp.).

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile su prenotazione

Biglietti

Servizi

Condividi

Corso Vittorio Emanuele, 292

80134 Napoli

Tel: +39 081 2522288

419 hits

Aggiornamento Pagina: 04/12/2019

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2021