Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Museo Storico della Comunicazione

Museo Storico della Comunicazione

Filatelia / Storia Postale / Telecomunicazioni / ROMA

Il museo, che è diviso in 22 sezioni con circa 4.000 metri quadri di superficie espositiva è stato inaugurato nella sede attuale nel 1982, ma il suo nucleo originario nasce dalla collezione iniziata nel 1878 dal direttore generale dei telegrafi, Ernesto D’Amico.

Il percorso della mostra suggestivamente aperta dal ristabilimento di un ufficio postale XIX secolo, ricostruisce la storia del servizio di posta prima della riorganizzazione moderna del settore che si è verificato dopo la proclamazione della Repubblica.

Oltre alle ricche sezioni dedicate alla filatelia che i francobolli mostrano, timbri e sigilli dagli stati preunitari alla Repubblica, il museo offre inoltre un’area dedicata alla storia delle radiocomunicazioni e cimeli che ricordano l’inizio della televisione.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Su prenotazione
da Lun. a Ven.
9.00-13.00

Biglietti

Gratuito

Servizi

  • Attività Didattica

Condividi

Viale Europa, 160
00144 Roma
Tel: +39 06 54442092
7455
Aggiornamento Pagina: 14/05/2023