Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Museo di Pianoforti Antichi

Museo di Pianoforti Antichi

Strumenti Musicali / Arquà Petrarca

Il Museo espone circa quaranta strumenti musicali provenienti dalla collezione di strumenti antichi di Franco Angeleri e da altre collezioni o pervenuti in donazione alla Fondazione Musicale Masiero e Centanin.

La raccolta rappresenta i vari criteri costruttivi e le caratteristiche sonore del pianoforte antico nella sua evoluzione dalla seconda metà del '700 alla fine dell'800 in Germania, Francia, Inghilterra ed Italia. Sono presenti in particolare esemplari del territorio veneto tra cui un pianoforte a coda "Lachin" di Padova, un "tavolo" costruito a Conselve nel 1837 (attribuito a Gregorio Trentin) e un Luigi Hoffer di Venezia, unico esemplare a coda attualmente esistente.

Nelle Sale che ospitano il Museo di Pianoforti antichi è esposta anche una collezione di stampe antiche a soggetto musicale di alcuni famosi incisori del periodo compreso fra il XVI e il XIX secolo, fra i quali Amman Jost, William Hogarth, Aveline, Bartolozzi, Remondini, J. G. Wille, Dequevauviller, Rops.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Su appuntamento

Biglietti

Servizi

Condividi

Via degli Ulivi, 12 - Villa Centanin

35032 Arquà Petrarca - Padova

Tel: +39 049 8020656

Museo di Pianoforti Antichi
2776 hits
Aggiornamento Pagina: 14/06/2020
Attenzione! Questo Form non è collegato al museo, va usato esclusivamente per le recensioni. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.