I Musei nelle zone gialle riapriranno, a partire dal 18 gennaio, nei giorni feriali. Resteranno chiusi nei giorni festivi.

La Galleria Ferrari è un museo di automobili che si trova a circa 300 m dagli stabilimenti Ferrari di Maranello, vicino Modena. È dedicato alla casa automobilistica del cavallino rampante. Non colleziona solamente automobili, ma espone anche premi, fotografie ed altri oggetti storici relativi alla storia dell’automobilismo italiano. L’esibizione introduce anche innovazioni tecnologiche, molte delle quali sono la transizione tra le vetture da competizione e i modelli da strada.

Visitando la sala dedicata alla cittadella Ferrari, i visitatori del museo potranno virtualmente entrare nel cuore degli stabilimenti di Maranello dallo storico ingresso di via Abetone Inferiore, lo stesso da cui nel 1947 uscì la prima Ferrari, la 125 S. La ricostruzione scenografica della struttura interna del viale Enzo Ferrari e delle vie dedicate ai grandi campioni di F1 guida i visitatori attraverso le firme dei più celebri nomi dell’architettura internazionale. Si parte dall’evoluzione della fabbrica nelle sei decadi, dal ‘47 a oggi, per arrivare a vedere da vicino, attraverso immagini, video e plastici, gli edifici che compongono la realtà della Ferrari. Renzo Piano, Jean Nouvel, Marco Visconti, Massimiliano Fuksas e Luigi Sturchio hanno contribuito alla creazione di un complesso architettonico organico, composto oggi da ambienti caratterizzati individualmente, ma legati da un unico intento generativo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Ott. Apr.
Aperto tutti i giorni
9.30-18:00

Mag. Set.
Aperto tutti i giorni
9.30-19.00

Biglietti

Intero: € 15,00
Ridotto: € 13,00
Ridotto bambini: € 5,00

Servizi

Condividi

Via Dino Ferrari, 43

41053 Maranello - Modena

Tel: +39 0536 949713

Fax: +39 0536 949714

3114 hits

Aggiornamento Pagina: 18/08/2020

Attenzione! non usare questo form per contattare il museo.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Musei Italiani 2021