Skip to main content

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali sono gratuiti.
Museo di Stato di San Marino

Museo di Stato di San Marino

Archeologia / Numismatica / SAN MARINO / Quadreria

Il Museo di Stato di San Marino si è formato nella seconda metà del XIX secolo in seguito ad una serie di donazioni giunte da tutte le parti del mondo, dovute a molti ammiratori della Repubblica e inizialmente promosse dal conte Luigi Cibrario, ministro di Vittorio Emanuele II e plenipotenziario dello Stato sammarinese fin dal primo trattato con il Regno d’Italia (1862).

Il piano terra ospita reperti di archeologia della Repubblica di San Marino. Nelle prime tre sale è possibile ammirare reperti antichi (dal Neolitico al Medioevo) rinvenuti nel territorio sammarinese. Nella quarta sala sono esposti elementi architettonici e pittorici provenienti da San Marino e risalenti al Rinascimento. Tra gli oggetti esposti al piano terra vi sono ex voto bronzei e fittili, monete, pezzi di oreficeria e un polittico rinascimentale datato intorno al 1530) ad opera di Francesco Menzocchi. Le sale XII, XIV e XV custodiscono una ricca collezione di materiale preistorico, egizio, greco, etrusco e romano.

Nelle sale del primo piano sono esposti: Dipinti, ceramiche e suppellettili del periodo tra i secoli XVII - XIX provenienti dal Monastero di Santa Chiara (sala V) Dipinti e sculture legati alla storia della Repubblica e al culto dei suoi santi (sale VI, VII e VIII) Tra le opere si segnalano San Filippo Neri (Guercino, 1656), le opere dei seguaci Matteo Loves e Cesare Gennari e la tela raffigurante San Marino che risolleva la sua Repubblica, opera di Pompeo Batoni datata 1740, due tavole di Michele Giambono, una tela di Bernardo Strozzi ed alcune sculture del XV e XVI secolo.

Le sale del secondo piano custodiscono icone, ceramiche e dipinti frutto di donazioni e datate tra il Medioevo e il XIX secolo. Sono esposte alcuni rari smalti di Limoges, alcune icone bizantine, dipinti settecenteschi provenienti dall'America Latina, opere di scuola toscana ed umbra del Cinquecento e del Seicento ed alcune sculture in legno ed in bronzo. È presente inoltre una raccolta di maioliche provenienti da fabbriche italiani (come Faenza, Savona o Montelupo), francesi ed olandesi.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

da Lun. a Ven.
9.00-17.00

Sab. Dom.
9.00-18.00

Biglietti

Intero: € 6.00
Ridotto: € 4.00

Valido per 2 musei tra I Torre, II Torre, Palazzo Pubblico, Museo di Stato, Pinacoteca San Francesco, Galleria Nazionale, Museo del Francobollo e della Moneta.

Servizi

  • Visite Guidate

Condividi

Piazzetta del Titano, 1
47890 Repubblica di San Marino
Tel: +378 0549 883835
4930
Aggiornamento Pagina: 05/04/2024