itzh-CNenfrdeiwjaptrues

La prima domenica del mese gratuita è attualmente sospesa

Museo di Patologia del Libro

Stampa / ROMA

Il Museo dell'Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario è stato costituito nel 1938 nell'ambito del Regio Istituto di Patologia del Libro, con l'intento di rappresentare l'ampia casistica dei danni al patrimonio librario. Nel corso dei decenni, il Museo si è continuamente arricchito di reperti che illustrano la manifattura del libro e il suo degrado, formando una raccolta di oggetti unica nel suo genere.

Dal 2001 ha un nuovo allestimento in grado di assolvere alle esigenze della didattica e dell'informazione per ogni fascia di età. Il percorso museale si articola in tre sezioni dedicate rispettivamente: ai materiali e alle tecniche di manifattura dei documenti antichi e moderni; ai danni e ai molteplici fattori che li causano; alla prevenzione e al restauro.

In un locale adibito a laboratorio, è possibile toccare con mano i materiali utilizzati per il restauro e conoscere, attraverso documentari d'epoca e filmati più recenti, l'evolversi della storia istituzionale e gli interventi più impegnativi che hanno coinvolto i laboratori.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Orario Apertura

Visitabile su prenotazione

Biglietti

Servizi

Condividi

Via Milano, 76

00184 Roma

Tel: +39 06 482911

Museo di Patologia del Libro
424 hits

Aggiornamento Pagina: 09/02/2021

Attenzione! usare questo form esclusivamente per le recensioni della struttura. I messaggi non inerenti saranno cestinati.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.